Cronaca

Scomparso sul monte Gelbison, torna a casa Amedeo Guariglia

È tornato da solo a casa il cercatore di funghi scomparso ieri sul Monte Gelbison.

L’80enne, Amedeo Guariglia, era uscito con un amico e non era più rientrato.

Sulle sue tracce i carabinieri di Vallo con il maresciallo Salvatore Sergi e il capitano Mennato Malgieri, i carabinieri forestali del Parco e i volontari della comunità montana Gelbison e Cervati.

L’ uomo questa mattina ha fatto rientro a casa.

fonte: infocilento.it


Cilento, va in cerca di funghi: 80enne scompare nel nulla

Articoli correlati

42 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button