Cronaca

Scontri tra ultras della Nocerina e del Foggia: arrivano le prime condanne

Scontri tra ultras della Nocerina e del Foggia, con in mezzo le forze dell’ordine. Arrivano le prime condanne

Scontri tra ultras della Nocerina e del Foggia, con in mezzo le forze dell’ordine. Arrivano le prime condanne per i protagonisti dell’episodio di violenza accaduto lo scorso 15 settembre, all’esterno dello stadio della città di Nocera.

Scontri tra ultras, prime condanne

Il giudice monocratico ha condannato due ragazzi di Nocera Inferiore e Superiore, Antonio Lamattina e Carmine Capaldo, ad 8 mesi ed 1 anno di reclusione.

L’episodio

L’episodio risale al 15 settembre 2019, quando all’esterno dello stadio San Francesco di Nocera si registrarono violenti scontri tra gli ultras delle tue tifoserie. I due imputati sono stati riconosciuti colpevoli per aver partecipato ai tafferugli, con il lancio di oggetti nei riguardi dei supporter avversari, ma anche contro agenti di polizia. Mentre sono stati assolti per i reati di danneggiamento e lesioni.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button