Cronaca

Scoperta nel salernitano, spengono l'incendio e trovano un rudere bellico: ecco dove

ALTAVILLA SILENTINA. È stato trovato presso il comune cilentano di Altavilla Silentina, un ordigno della seconda guerra mondiale durante le operazioni di spegnimento di incendio. Stando a quanto riporta il quotidiano “Il Mattino”, il ritrovamento del rudere bellico è avvenuto in agro Tenimenti, nella zona nord del paese, mercoledì 19 giugno. Allertati i militari della locale stazione, agli ordini del maresciallo Massimiliano Mirra, hanno poi provveduto a circoscrivere l’area e ad informare le autorità competenti.

È da domenica che gli incendi stanno interessando le colline della Valle del Calore salernitano, a sud di Salerno, nel giro di poco tempo, 300 ettari di macchia mediterranea sono andati perduti, da soli, gli allevatori e i coordinatori del posto a seguito di Antonio Marra e coadiuvati dal provvidenziale intervento dei caschi rossi, hanno provveduto a mettere in salvo le aziende zootecniche e a domare le fiamme.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button