Cronaca

Scorie radioattive interrate a Sarno: il sindaco allerta le forze dell’ordine

SARNO. Una segnalazione anonima giunta alla Procura di Nocera parla di scorie radioattive interrate a Sarno. E il sindaco allerta le forze dell’ordine.

A Sarno scorie radioattive interrate? Il sindaco si rivolge alle forze dell’ordine

Secondo quanto racconta il quotidiano Il Mattino oggi in edicola, è stata recapitata al Tribunale di Nocera Inferiore una lettera in cui viene descritta, dettagliatamente, una zona di Sarno in cui in passato sarebbero stati sotterrati rifiuti tossici di ogni genere, finanche scorie radioattive.

La missiva è stata inviata anche al Ministero dell’Ambiente e al sindaco di Sarno. Quest’ultimo ha immediatamente provveduto a trasmettere una nota alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, ai Carabinieri del Noe di Salerno e al Comando della Polizia Municipale di Sarno, affinché pongano in essere tutte le attività di loro competenza a salvaguardia della salute pubblica.

Nella lettera si parla di due appezzamenti di terreno e di una cava di tufo nella zona di Fossa Lupara, dove sarebbero stati seppelliti, sotto pochi metri di terreno, diversi fusti di scorie provenienti addirittura da centrali del nord Europa.

Rischio ambientale elevatissimo, dunque, contro cui il primo cittadino sarnese ha immediatamente mobilitato chi di dovere, per una verifica accurata di ciò che è contenuto nella lettera anonima inviata al Tribunale di Nocera Inferiore.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button