Cronaca

Scorrettezza dilagante e scarsa igiene a Battipaglia: la punizione

BATTIPAGLIA. Azione di controllo e punitiva nei confronti della scorrettezza dilagante  quella intrapresa dalla sindaca Francese a Battipaglia.

Le verifiche a Battipaglia hanno riguardato, come riporta zeroottonove, sia il centro cittadino che le periferie e hanno visto impegnate le guardie ambientali in diversi turni di servizio.

L’azione messa in campo nelle ultime settimane è stata fortemente voluta dalla sindaca Cecilia Francese che ha esortato, nel corso di diversi incontri, le guardie ambientali a punire i comportamenti scorretti dei cittadini.

«Ho chiesto a tutti maggiore attenzione – afferma la sindaca Cecilia Francese – credo che sia necessario sanzionare quei cittadini che non rispettano le regole del vivere civile e le disposizioni in materia di igiene urbana.

Abbiamo messo in campo maggiori controlli per limitare sia l’abbandono dei rifiuti che avviene in diverse zone di Battipaglia che le disposizioni per la rimozione delle deiezioni canine. Tutti devono rispettare le regole».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button