Cronaca

Scuola Fiorentino, il sindaco rassicura le famiglie degli alunni

BATTIPAGLIA. Protesta accesa questa mattina da parte dei genitori degli alunni della scuola Fiorentino di Battipaglia. Una vera e propria occupazione all’interno del Comune, per chiedere spiegazioni al primo cittadino Cecilia Francese sul futuro dell’istituto, che non ha superato le prove antisismiche e quindi sarà abbattuto.

Il sindaco ha parlato con i genitori e ha sottolineato con toni forti, come l’amministrazione abbia messo in primo piano la salute e la sicurezza di alunni ed insegnanti. Dunque, il motivo della demolizione dell’istituto è legata principalmente ad una questione strutturale.



Il primo cittadino Cecilia Francese, poi, ha spiegato il perché non è stato possibile mettere in sicurezza l’istituto, visto che non sono stati assegnati fondi. Rassicurazioni sugli altri istituti che dovranno accogliere i ragazzi, che troveranno un ambiente accogliente e soprattutto la piena sicurezza. Il sindaco si è impegnato anche ad offrire una navetta gratuita per coloro che necessitano di raggiungere il nuovo istituto scelto, così da non gravare sulle tasche delle famiglie.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button