Cronaca

Bracigliano, il sindaco Rescigno sceglie di tenere chiuse le scuole fino al 3 dicembre

Bracigliano si aggiunge ai Comuni della Campania che manterranno chiuse le scuole fino alla scadenza del Docm

Scuole chiuse a Bracigliano fino al 3 dicembre: l’ordinanza. Con ordinanza num. 55 del 19 novembre 2020, il Sindaco di Bracigliano, Antonio Rescigno, richiamando i DPCM e le Ordinanze Regionali relative al contrato dell’emergenza sanitaria da Covid-19, ha disposto la sospensione delle attività didattiche in presenza, sia pubbliche che private, fino al 3 Dicembre prossimo, ovvero fino alla scadenza di eventuali proroghe di detta data adottate da eventuali successivi provvedimenti del Governo.

Bracigliano, nuova ordinanza: fino al 3 dicembre scuole chiuse

Scuole chiuse a Bracigliano fino al 3 dicembre: l’ordinanza del sindaco Antonio Rescigno “Per bambini e ragazzi e per le loro famiglie, affrontare questa nuova modalità di studio attraverso la didattica a distanza costituisce un disagio perché si impedisce la forma di apprendimento comune mediante i metodi tradizionali, dove, oltre allo sviluppo della conoscenza delle singole materie insegnate, non rappresenta elemento trascurabile la socializzazione e i rapporti in presenza tra gli studenti e i loro docenti. È frustrante emettere simili provvedimenti, ma allo stesso tempo necessario per tutelare la salute pubblica nella speranza che con la diffusione del vaccino possiamo finalmente metterci alle spalle un periodo da incubo”, ha detto il sindaco

Molti Comuni riapriranno dopo il 3 dicembre

Bracigliano è solo l’ultimo Comune della Provincia di Salerno a scegliere di rimandare la ripresa delle lezioni. La maggior parte ha scelto di aspettare la scadenza naturale dell’ultimo Dpcm, ma alcuni, come Pagani, ad esempio, hanno procrastinato la riapertura addirittura al 2021.

Articoli correlati

Back to top button