Cronaca

Il senato dice sì, approvata la legge salva centri storici

Un fondo di ben 100 milioni in sei anni (dal 2017 fino al 2023) giungerà da Roma per finanziare i piccoli Comuni. Stando a quanto racconta il quotidiano “La Repubblica”, le realtà con meno di 5mila abitanti e schiacciate dal patto di stabilità, potranno usufruire di questi fondi, la legge è stata approvata in Senato in via definitiva, dopo un iter parlamentare che è durato 4 lunghi annni.

La nuova legge è stata approvata quasi ad unanimità (205 sì e due astenuti) e porterà semplificazioni in materie che riguardano: banda larga, norme sugli alberghi diffusi e sul dissesto idrogeologico. I contributi versati mireranno alla riqualificazione del patrimonio immobiliare abbandonato, la messa in sicurezza di strade e scuole.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button