Cronaca

Sequestrati beni per un milione di euro ad un imprenditore di Agropoli

AGROPOLI. Sequestrati beni per quasi un milione di euro per un imprenditore edile del posto.

La guardia di finanza di Salerno, su decreto del tribunale di Vallo della Lucania, ha eseguito il sequestro nei confronti dell’imprenditore perché accusato di dichiarazione infedele: E’ stato accertato che l’uomo aveva omesso di dichiarare al Fisco imposte per circa 991mila euro relative a imposte dirette e Iva per gli anni 2011 e 2012.

Su richiesta della Procura della Repubblica di Salerno il Gip ha disposto l’adozione della misura cautelare. Le fiamme gialle, quindi, hanno sequestrato denaro contante e disponibilità liquide su rapporti bancari, un motoveicolo ed una Porsche Cayenne, nonché 13 immobili tutti in Agropoli (5 appartamenti, 4 box-garage, 4 terreni) nella disponibilità dell’indagato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button