Caseificio abusivo e senza nome: scatta il sequestro a Capaccio Paestum

sequestro-caseificio-abusivo-capaccio-paestum-31-gennaio

Sequestro di un caseificio abusivo a Capaccio Paestum, blitz all'alba da parte dei carabinieri del Nucleo Antifrode Politiche Agricole di Salerno

Scatta il sequestro per un caseificio abusivo di Capaccio Paestum. In azione i carabinieri del Nucleo Antifrode Politiche Agricole di Salerno e i colleghi della Stazione di Capaccio Scalo oltre al personale dell’Asl di Salerno.

Sequestro di un caseificio abusivo a Capaccio Paestum

Come riporta stiletv, i militari hanno sequestrato un caseificio abusivo e senza alcun nome situato lungo la Strada Statale 18. Il caseificio produceva senza autorizzazioni né licenze, in locali privi delle necessarie norme igienico-sanitarie. La vendita avveniva tramite diversi negozi situati in Campania e Basilicata.

Nei guai una famiglia di Albanella

Denunciato un 20enne, titolare della società, ma nei guai è finita una intera famiglia di Albanella.

TAG