Cronaca

Salerno, blitz al mercato ittico: sequestrati 500 chili di pesce

Sequestro di pesce al mercato ittico di Salerno. Nelle prime ore di questa mattina, personale della Guardia Costiera e della Squadra Mobile della Questura di Salerno hanno condotto congiuntamente un’attività ispettiva all’interno del Mercato Ittico di Salerno finalizzata al contrasto di eventuali condotte illecite legate alla commercializzazione del pescato.

Sequestro di pesce al mercato ittico di Salerno

L’operazione, rientrante tra le attività volte al coordinamento e alla razionalizzazione delle forze di polizia verso il comune obiettivo di garantire sicurezza e legalità, ha consentito di verificare la rispondenza del prodotto ittico esposto alla normativa vigente.

All’esito dei controlli, è stata riscontrata la presenza di pescato privo delle informazioni relative a tracciabilità ed etichettatura che consentono di risalire lungo la filiera ittica, dal momento della cattura alla vendita, fino a giungere al consumatore finale.

I provvedimenti

Per tale ragione, sono stati elevati due verbali amministrativi per un totale di tremila euro e sequestrato prodotto ittico per un peso complessivo di 500 kg.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button