Serie C, Cavese-Monopoli 1 a 0: il giovane Spaltro regala tre punti contro i pugliesi

serie-c-cavese-vittoria-monopoli-spaltro

Serie C: la partita tra Cavese e Monopoli si conclude 1 a 0. Il giovane Spaltro regala tre punti contro i pugliesi. Ecco la cronaca della partita

Serie C: la partita tra Cavese e Monopoli si conclude 1 a 0. Il giovane Spaltro regala tre punti contro i pugliesi. Ecco la cronaca della partita.

Spaltro decide il match: vittoria della Cavese contro il Monopoli

Seconda vittoria consecutiva per la Cavese di Campilongo che dopo la vittoria in trasferta di Viterbo batte al Romeo Menti il Monopoli di Scienza che era secondo in classifica a quota 31 punti.

Campilongo doveva fare a meno come al solito nelle ultime settimane di diversi calciatori, Lulli, Marzupio, Goh, El Ouazni, Stranges, Sandomenico a questi si aggiungeva la squalifica di Matino, con Bisogno non al meglio della condizione, in porta andava per la seconda volta in campionato l’estremo friulano Kucich.

Nel 4-4-1-1 capitan Favasuli confermato al centro della difesa. Dall’altra parte per Scienza diverse assenze: Moreo, Giorno, Jefferson e l’ex Donnarumma, in campo nel 3-5-2 in avanti l’altro ex Giuseppe Fella già autore di 9 reti in questa prima parte della stagione.

Nel primo tempo la gara è molto equlibrata , per vedere la prima conclusione in porta bisogna aspettare al 30’ quando Russotto ci ha provato su calcio di punizione trovando un’ottima risposta nel giovane Antonino. Al 37’ il match si accendeva dapprima con un’ occasione dell’ex Fella che sottoporta non riusciva a trovare la porta, un minuto dopo Castagna recuperava un bel pallone e serviva Riccardo Spaltro che in diagonale batteva Antonino per l’1 a 0. Primo gol tra i professionisti per il giovane esterno classe 2000’ di proprietà della Spal. Nella ripresa la squadra di Scienza provava a recuperare lo svantaggio, al 49’ ancora Fella di testa impegnava Kucich che rispondeva alla grande.

Con l’ingresso di Triarico, calciatore molto valido, la squadra di Scienza saliva molto in avanti, trovando però gli uomini di Campilongo attenti in fase difensiva, lo stesso Triarico al 77’ calciava una buona punizione che andava di poco alta sulla traversa. Nei 5’ minuti di recupero concessi dall’arbitro Feliciani (sez. AIA di Teramo) ultimo brivido per i padroni di casa, al 94’ Rocchi salvava sulla linea spedendo in corner una conclusione insidiosa di Triarico.

Cavese che sale quindi a 20 punti in 16 partite, pugliesi che vengono invece scavalcati in classifica da Ternana Potenza e Bari. Prosimo turno per i metelliani ancora in “casa” al “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia, alle ore 15 contro il Bisceglie a quota 11 punti.

Il tabellino di Cavese-Monopoli 1-0

CAVESE (4-4-1-1): Kucich; Polito (66′ D’Ignazio), Rocchi, Favasuli(K) Nunziante; Spaltro, Castagna, Matera (80′ Galfano), Russotto (66′ Bulevardi); Sainz Maza (76′ Di Roberto); Germinale.
A disp.: Bisogno, Nunziata, De Rosa, Addessia, Marzorati, Guadagno, De Luca.
Allenatore: Salvatore Campilongo.

MONOPOLI (3-5-2): Antonino; Ferrara (46′ Triarico), De Franco(K), Rota; Tazzer (62′ Hadziosmanovic), Carriero, Arena (29′ Tuttisanti, 91′ Mariano), Piccinni, Mercadante, Cuppone (62′ Salvemini), Fella.
A disp.: Milli, Menegatti, Pecorini, Cavallari, Nina, D’Addabbo, Antonacci.
Allenatore: Giuseppe Scienza.

Arbitro: Ermanno Feliciani (sez. AIA di Teramo)

Marcatori: 38′ Spaltro

Ammoniti: Polito (C), Tazzer (M), Rota (M), D’Ignazio (C), Piccinni (M), Mercadante (M)

Note:angoli 4-3 per il Monopoli, Recupero: pt.2’ ; st 5’. Prima della partita Claudio De Rosa è stato premiato dalla società per il teraguardo delle 217 partite con la maglia blufoncè (primatista di presenze ) , spettatori 1000, con una quarantina di tifosi ospiti

TAG