Serie D gir. I, 3° turno: Leonfortese-Agropoli 1-1, Aversa Normanna-Gelbison 2-0

L’Agropoli porta a casa un prezioso pareggio dalla lontana trasferta di Leonforte. Nell’impianto in provincia di Enna, i delfini di Pasquale Santosuosso agguantano il pari, rispondendo nell’ultimo quarto d’ora al vantaggio della Leonfortese, avanti con Cortese al 75’ e con la replica immediata, al 78’ del centrocampista Gallo, al primo gol stagionale alla seconda presenza con i cilentani.

Agropoli che ha sfiorato anche la vittoria con il capaccese Siano nel finale. Secondo punto in graduatoria per la squadra di Santosuosso che aveva impostato i suoi preferendo Polverino a Novelli tra i pali, con la difesa orchestrata da Pascuccio e Cardinale con Gagliardo ed Adiletta esterni. In mediana l’esordio di Melis, appena arrivato dallo Spoleto, con capitan Siano, Cascone, preferito a Capozzoli poi entrato nella ripresa e Gallo, con Puntoriere e Scalzone chiamati ad offendere la Leonfortese.

Secondo ko in altrettante partite, invece, per la Gelbison di Pasquale Logarzo battuta per 2-0 dall’Aversa Normanna. I casertani del tecnico salernitano Mauro Chianese vincono il derby nei primi trenta minuti, con le marcature di Maggio all’ottavo e di Romano al 33’. Nella ripresa il calcio di rigore parato da Spicuzza per evitare un nuovo tris al passivo.

Zero punti in centottanta minuti per i vallesi giunti al “Bisceglia” con Spicuzza tra i pali, con Consiglio e Parisi sulle fasce nello schieramento a quattro in retroguardia con Criscuolo e Giordano centrali. A centrocampo capitan Santonicola ad agire con Cammarota e Iorio. In avanti la punta De Luca supportata da Torraca e Marmoro.

Per le altre gare di giornata, nel turno infrasettimanale del girone I, pirotecnico 5-4 della Cavese di Emilio Longo sulla Palmese. Sul neutro di Mugnano, con la gara giocata a porte chiuse risultato già in cassaforte nel primo tempo, chiuso sul 3-0 dai metelliani, con la doppietta di bomber De Rosa, con nel mezzo la marcatura di Del Sorbo che ad inizio ripresa sigla la sua personale doppietta. Corsale e Fabio accorciano per la Palmese prima del quinto gol messo a segno dall’ex Gelbison Varriale.

Sembra finita, ma Piemontese ed Angotti mettono i brividi agli aquilotti che comunque riescono a cogliere la seconda vittoria consecutiva. Crolla il Reggio Calabria di Ciccio Cozza che cede per 3-1 nel derby tutto reggino sul campo del Roccella, mentre lo Scordia vince la sua partita nella storia in serie D espugnando per 5-0 il “D’Ippolito” contro la Vigor Lamezia in campo con la Berretti. Si ritrova anche il Rende che supera per 2-0 al “Lorenzon” il Gragnano, mentre la Sarnese di Gianluca Esposito batte per 2-1, in rimonta, il Noto, allo “Squitieri”. In Sicilia, il Marsala vince per 2-1 sulla Frattese.

RISULTATI (3° GIORNATA): Aversa Normanna-Gelbison 2-0, Cavese-Palmese 5-2, Leonfortese-Agropoli 1-1, Marsala-Nerostellati Frattese 2-1, Rende-Gragnano 2-0, Roccella-Reggio Calabria 3-1, Sarnese-Noto 2-1, Siracusa-Vibonese (ore 20.30), Vigor Lamezia-Città di Scordia 0-5 Riposa: Due Torri

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto