Cronaca

Sesso a pagamento tra i corridoi dell'ospedale "Ruggi"

SALERNO. Stando a quanto riporta il quotidiano ‘Metropolis’, all’interno dell’ospedale “Ruggi”, un’italiana ed una slava si prostituirebbero. Dal pomeriggio fino a notte fonda, offrirebbero il loro corpo a pagamento. Inoltre si aggirerebbero tra i corridoi del nosocomio multizonale, senza destare alcun sospetto: nessun vestito provocante e niente trucco.

I rapporti si sarebbero consumati all’interno dei bagni e in alcuni depositi lontani dai reparti dell’ospedale. Entrambe sono conosciute all’interno dell’ospedale in quanto badanti di alcuni ammalati. I clienti avrebbero riscontrato un forte gradimento e dei prezzi competitivi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button