Settore ortofrutticolo piegato dal gelo: pochi prodotti e prezzi in aumento

frutta verdura

Il gelo di questi giorni sta piegando il settore ortofrutticolo: pochi prodotti arrivano dai campi e i mercati sono costretti ad aumentare i prezzi

Il gelo di questi giorni sta piegando il settore ortofrutticolo: pochi prodotti arrivano dai campi e i mercati sono costretti ad aumentare i prezzi.

Pochi prodotti e prezzi in aumenti: il gelo piega il settore ortofrutticolo

Il maltempo di questi giorni che ha fatto registrare ulteriori abbassamenti delle temperature con nevicate e condizioni gelide ha inciso fortemente sul settore agroalimentare, infatti, i prezzi di frutta e verdura presso i mercati ortofrutticoli sono in aumento e per la prossima settimana sono previsti ulteriori rincari.

Un campanello di allarme è arrivato dal mercato ortofrutticolo Nocera-Pagani di via Mangioni, dove sia le baracche sia i clienti hanno lamentato problemi nella vendita al dettaglio. Le cause sono dovute dai danni provocati dal gelo sui campi ma anche dalle difficili condizioni in cui sono costretti a lavorare i fornitori. Di conseguenza, viste le recenti perdite in termini di quantità ed entrate, i diversi stand presenti nello stabilimento (così come in tante altre parti d’Italia) hanno dovuto rincarare la dose con i prezzi alle aziende e agli utenti finali.

Non per nulla, Coldiretti Salerno ha fatto emergere dati preoccupanti nel settore, dato che l’ondata di freddo rischia di piegare ulteriormente le produzioni di frutta e verdura in provincia di Salerno. Molti campi rischiano di vedere i propri raccolti andare perduti e l’aumento dei costi, sommati al calo delle produzione, rischiano di inficiare in negativo le imprese agricole.

 

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG