Cronaca

Sfruttamento dei volontari per le ambulanze: “Striscia la Notizia” torna negli ospedali della provincia di Salerno

Sfruttamento dei volontari per le ambulanze: “Striscia la Notizia” torna negli ospedali della provincia di Salerno. I casi a Mercato San Severino e Sarno.

“Striscia la Notizia” torna sul caso dello sfruttamento dei volontari

Striscia la Notiziatorna negli ospedali della provincia di Salerno per due nuovi casi di sfruttamento dei volontari per le ambulanze. Questa volta i nosocomi finiti nel mirino del tg satirico di Canale 5 sono il Curteri di Mercato San Severino e il Martiri del Villa Malta di Sarno.

Luca Abete ha intervistato, in maniera del tutto anonima, un’operatrice sanitaria del Curteri, la quale ha dichiarato che un autista del 118 viene pagato 20 euro per 12 ore lavorative, senza alcun contratto e con cadenza mensile. Una situazione di lavoro in nero che ricade ovviamente anche nel sarnese. Questo accade perché le associazioni non vorrebbero assumere e non vorrebbero pagare le tasse, quindi costringerebbero i volontari a lavorare per troppe ore e per pochi soldi. La puntata è andata in onda ieri sera.

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto