Politica

Si disinteressa degli impegni presi con gli elettori: decade consigliere comunale cilentano

POLLICA. Si è completamente disinteressato degli impegni presi con i suoi elettori ed è così che l’ultimo consiglio comunale svolto a Pollica ha visto la decadenza del consigliere Antonio Prisco. La contestazione a lui rivolta riguarda l’assenza a ben cinque sedute consecutive svolte in Consiglio. Il sindaco Pisani ha ricordato che l’astensionismo ingiustificato legittima la sua decadenza.

Il consigliere

Come racconta InfoCilento, il consigliere Prisco ha ricevuto, il 4 luglio, una notificato per l’avvio del procedimento di decadenza, ma lo stesso non è intervenuto per cambiare le cose in assemblea. Così il consiglio comunale ha votato la sua definitiva decadenza da consigliere comunale.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button