Cronaca

Si finge paparazzo e minaccia una donna in Costiera

POSITANO. Fingendosi paparazzo, un 50enne allevatore di Praiano, V.F., minacciava ripetutamente una donna di mostrare al suo ex marito foto compromettenti qualora non gli fossero stati consegnati 30.000 euro.

Alle ripetute minacce si susseguivano sms e telefonate oscene, volgari e ingiuriose nei confronti della donna che, a quel punto, rischiava la revoca dell’affidamento del figlio ottenuta in seno alla procedura di divorzio.

Le indagini dei carabinieri, condotte avvalendosi si intercettazioni e pedinamenti, hanno sollevato la donna dalle continue minacce e tratto in arresto lo pseudo-paparazzo.

Il 50enne praianese, condotto in processo con l’accusa di tentata estorsione, è stato condannato agli arresti domiciliari.

Articoli correlati

Back to top button