Inchiesta

Dove si legge di più? Salerno la migliore del Sud

SALERNO. Dove si legge di più? Anche quest’anno Amazon ha diffuso la classifica delle città italiane che leggono più libri, rilevata attraverso il monitoraggio dei titoli (sia formato cartaceo che e-book) più acquistati su www.amazon.it e considerando soltanto i centri con oltre 100.000 abitanti (per un totale di 48).

I primi dieci posti

I primi dieci posti sono occupati, in ordine decrescente, da Milano, Trieste, Trento, Padova, Cagliari, Bologna, Firenze, Roma, Bolzano e Bergamo.

Considerando solo il cartaceo, invece, la classifica è la seguente: Milano, Padova, Verona, Trieste, Trento, Bologna, Bergamo, Firenze, Roma e Vicenza.

Si nota immediatamente l’assenza del Sud: in effetti, questi dati sono perfettamente in linea con gli indici di lettura diffusi annualmente dall’Istat, che testimoniamo una netta spaccatura tra Nord e Sud per quanto riguarda il popolo dei lettori (tutte le regioni meridionali sono ampiamente al di sotto della media del 42% – persone che leggono almeno un libro l’anno – rilevata su scala nazionale, con picchi negativi del 27,5% in Campania e Puglia).

Il primato di Salerno al Sud

La prima città del Sud è Salerno, 36esima, seguita da Napoli, Bari, Messina, Taranto, Siracusa e Palermo; poi Catania 44esima e Reggio Calabria 47esima.


Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button