Cronaca

Si masturbava davanti ad una scuola, ​incastrato dalle denunce dei genitori

MERCATO SAN SEVERINO. Si masturbava davanti a una scuola, ​dovrà rispondere di atti osceni in luogo pubblico un napoletano di 33 anni, residente a Castel San Giorgio, finito a processo dopo la citazione a giudizio della Procura di Nocera Inferiore. I fatti sono compresi tra aprile e maggio 2017.

Da indagini dei carabinieri, l’uomo avrebbe compiuto più volte atti osceni all’esterno di una scuola.

Si masturba davanti ad una scuola

Si tratta dell’istituto scolastico “San Tommaso D’Aquino” a Mercato San Severino. Presso la struttura ci arrivava in auto, individuava un parcheggio e poi, cominciava a masturbarsi davanti agli studenti che uscivano per tornare a casa.

Tutti ragazzi minori di 14 anni. Quattro furono le segnalazioni, così come le persone costitutesi parte civile, che denunciarono il 33enne.

La polizia giudiziaria, con una rapida attività investigativa, lo individuò per poi denunciarlo a piede libero. Ora sarà processato dinanzi al tribunale monocratico di Nocera Inferiore.

Articoli correlati

11 Comments

  1. Some genuinely fantastic blog posts on this website, appreciate it for contribution. “Give me the splendid silent sun with all his beams full-dazzling.” by Walt Whitman.

  2. Whats Taking place i’m new to this, I stumbled upon this I have discovered It absolutely helpful and it has helped me out loads. I’m hoping to give a contribution & help other users like its aided me. Great job.

  3. Thanks for every other informative website. The place else may I get that kind of info written in such an ideal means? I have a mission that I’m simply now running on, and I have been on the glance out for such information.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button