Cronaca

Si salva dal cancro ed esce in moto per festeggiare, il marito la travolge uccidendola

Una donna è morta, dopo essere guarita dal cancro, a causa di un tragico gioco del destino.

Si salva dal cancro ed esce in moto per festeggiare

La 48enne gallese, infatti, da poco uscita da una malattia che l’aveva condannata a cure dolorose aveva deciso di festeggiare l’evento con il proprio marito.

I due, allora, hanno organizzato un giro sulle loro moto, ma quella passeggiata spensierata si trasforma in tragedia.

L’incidente

La donna dopo pochi chilometri è caduta dalla sua moto per evitare l’auto di un anziano di 84 anni, che viaggiava nella direzione opposta ed era impegnato in un sorpasso pericoloso, e poi è stata travolta dallo stesso marito, che viaggiava dietro di lei e non ha potuto far nulla per evitarla con la sua moto.

Nel corso del processo l’anziano è stato giudicato colpevole ed è stato condannato a 12 mesi di carcere, pena sospesa.

Il marito, caduto in forte depressione ha perso lavoro e casa e oggi è accudito dalle sue figlie che cercano di alleviare un forte dolore.

Articoli correlati

Back to top button