Cronaca
Trending

Tragedia a Siano, Antonio Ceres muore dopo il crollo di un muro: 90 giorni per i risultati dell’autopsia

Ancora 90 giorni di attesa per i risultati dell'autopsia effettuata sul corpo del 65enne

Novanta giorni di attesa per i risultati dell’autopsia svolta ieri, 15 gennaio, sul corpo di Antonio Ceres il 65enne di Eboli morto dopo il crollo di un muro a Siano. Intanto, sono 3 le persone indagate dalla Procura di Nocera Inferire.

Morto dopo il crollo di un muro: i risultati dell’autopsia sul corpo di Antonio Ceres

Antonio, stava lavorando alla pulizia di un canalone perché fosse pronto per essere riempito e cementificato quando è avvenuto il crollo. L’incidente è avvenuto lungo la nuova strada che da Siano porta alla frazione Torello di Castel San Giorgio. Per lui non c’è stato nulla da fare: è deceduto sul colpo. L’uomo, spostato e con 2 figli, era originario di Pontecagnano Faiano.

Le indagini

Le indagini seguono la pista dell’omicidio colposo. Le forze dell’ordine dovranno verificare le eventuali responsabilità ed omissioni sul posto di lavoro.

Articoli correlati

Back to top button