Sicignano, aree pic nic devastate: la denuncia

sicignano-pic-nic

 Appello alle Istituzioni per vietare l’utilizzo della plastica e un maggiore controllo nelle aree picnic montane. A Sicignano degli Alburni, l'area pic nic è stata devastata

Appello alle Istituzioni per vietare l’utilizzo della plastica e un maggiore controllo nelle aree picnic montane. A Sicignano degli Alburni, l’area pic nic è stata devastata da una banda di incivili.

Area pic nic devastata

Non è soltanto l’incuria dei sentieri a destare preoccupazione tra i titolari di strutture ricettive, ambientalisti, guide turistiche, “ ma le aree picnic in quota sono da un pò di tempo terra di nessuno- denuncia Donato La Gorga, imprenditore locale- chiedo pubblicamente ai Sindaci degli Alburni di intervenire per migliorare il decoro di questi luoghi di accoglienza turistica,inoltre occorrerebbe vietare anche l’utilizzo della plastica nelle aree picnic in quota lungo la strada che va da Petina a Sant’Angelo a Fasanella. Confido nei miei amici amministratori Giuseppe Ruberto, consigliere provinciale, Bernardo Marmo, consigliere comunale di sant’Angelo a Fasanella e Adriano Matera, assessore al comune di Petina, affinché sollecitino i loro sindaci ad intervenire nonché vietare l’utilizzo della plastica sui nostri Monti Alburni”.

TAG