Battipaglia, la denuncia di una ragazza: “Seguita da un pervertito, serve la vigilanza”

sicurezza-battipaglia-denuncia-ragazza-1-gennaio

Sicurezza a Battipaglia, la denuncia social di una ragazza di 19 anni che su Facebook ha raccontato di essere stata inseguita da un uomo

Maggiore sicurezza Battipaglia. A lanciare l’allarme è stata una giovane che su Facebook ha denunciato un episodio avvenuto nei suoi confronti nella serata di ieri, mercoledì 1 gennaio.

Sicurezza a Battipaglia, la denuncia social

Su Facebook la ragazza scrive: “Impari a correre sui tacchi quando a 19 anni scopri di essere seguita da una mente pervertita, ad un orario modico di una normale sera di un normale giorno della settimana”.

L’appello alla sindaca Cecilia Francese

Cecilia Francese, penso che la macchina della vigilanza non debba passare solo il 24 dicembre o il 31, pensando che l’unico problema possa essere una persona ubriaca.

Ma al di là di tutto ciò, è impensabile che una persona non possa prepararsi per paura di menti malate come quella che ho incontrato stasera. Ho 19 anni, sono una ragazza e continuerò a mettere gonna e tacchi per me stessa. Mi fate schifo”.


sicurezza-battipaglia-denuncia-ragazza-1-gennaio


 

TAG