Cronaca

Sigilli alle piscine di un albergo di Vietri

VIETRI SUL MARE. Sigilli alle piscine di un albergo di Vietri.

Proseguono i controlli delle forze dell’ordine sugli sversamenti non autorizzati. Nell’ambito di una serie di indagini coordinate dalla procura di Salerno, i finanzieri della Sezione operativa navale della guardia di finanza hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dall’autorità giudiziaria di Salerno, relativo ad alcuni locali nonché alle piscine di un noto albergo di Vietri sul Mare.

Nello specifico, le indagini svolte dalla Guardia di Finanza hanno consentito di accertare che la struttura alberghiera era sprovvista di autorizzazione per lo scarico delle acque reflue industriali prodotte dall’attività di ristorazione e che le acque di contro-lavaggio dei filtri delle tre piscine venivano immesse in fogna senza il preventivo trattamento depurativo.

I provvedimento si colloca nell’ambito di una serie di controlli disposti dalla procura per evitare che possano verificarsi altri episodi gravi a discapito dell’ambiente e che possano causare l’irreversibilità del danno ambientale, circostanza a cui il legislatore ha di recente dato riscontro introducendo nel codice penale specifiche fattispecie di reato.

Articoli correlati

Back to top button