Sisma in Centro Italia: giornata di solidarietà con le eccellenze della Piana del Sele

BATTIPAGLIA. Il Nucleo Comunale di Protezione Civile di Battipaglia è stato impegnato, in queste settimane, nelle zone del Centro Italia colpite dal terremoto. Per solidarietà e sostegno alle popolazioni così duramente provate dall’evento sismico è stata organizzata una manifestazione ad Arquata del Tronto in provincia di Ascoli Piceno in favore delle popolazioni del Centro Italia. […]

BATTIPAGLIA. Il Nucleo Comunale di Protezione Civile di Battipaglia è stato impegnato, in queste settimane, nelle zone del Centro Italia colpite dal terremoto. Per solidarietà e sostegno alle popolazioni così duramente provate dall’evento sismico è stata organizzata una manifestazione ad Arquata del Tronto in provincia di Ascoli Piceno in favore delle popolazioni del Centro Italia.

Sabato e domenica si è svolta, nel campo di Arquata del Tronto, una giornata (pranzo e cena) con i prodotti alimentari di eccellenza battipagliese e della Piana del Sele, il tutto gestito dal Nucleo Comunale di Protezione Civile guidato da Michele Mattia. Prodotti offerti da numerose aziende del settore operanti sul territorio comunale.

«Tutto questo è stato possibile anche grazie all’amministrazione comunale guidata dalla sindaca Cecilia Francese e dal vicesindaco Ugo Tozzi che già nell’immediatezza dell’evento hanno supportato le attività del Nucleo Comunale di Protezione Civile – ha detto Michele Mattia -».

Alla giornata di solidarietà ad Arquata del Tronto hanno contribuito numerosi imprenditori mettendo a disposizione 150 chili di mozzarelle, 50 chili di pomodori, 50 chili di frutta e 30 chili di freselle.

Ieri sera gli imprenditori e tutti i volontari della Protezione Civile hanno incontrato la sindaca di Battipaglia Cecilia Francese, il vicesindaco Ugo Tozzi accompagnati dal capo nucleo Michele Mattia. Un ringraziamento ai tanti imprenditori che hanno reso possibile un aiuto concreto alle popolazioni del Centro Italia è giunto da parte dell’amministrazione comunale che ha supportato fin da subito il Nucleo Comunale di Protezione Civile che subito dopo il sisma è stato attivato dalla Colonna Mobile Regionale della Campania.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG