Curiosità

I sistemi di pagamento più diffusi in rete

Cresce il ricorso a metodi di pagamento alternativi che hanno come matrice comune quella di muoversi su canali multimediali, quindi in rete

Cresce il ricorso a metodi di pagamento alternativi che hanno come matrice comune quella di muoversi su canali multimediali, quindi in rete. È qui, in questo macrocosmo, che si registra la nascita di strumenti sempre nuovi nati per facilitare la vita ai consumatori.

Attualmente di metodi per inviare e ricevere pagamenti in modo comodo, con un semplice click, ce ne sono diversi: si pensi ad esempio a VISA, Mastercard, Neteller, Paypal, Skrill, Paysafecard, Postepay e così via, tanti per citare i più famosi. Ma ultimamente il discorso potrebbe essere implementato con il tema della criptovalute, che vengono sempre più accettate come strumento di pagamento.

Tra i comparti che maggiormente accettano questi sistemi alternativi di pagamento si sta facendo largo in particolare il mondo delle scommesse o dei casinò in rete. È sul web che la gran parte di queste attività si è oggi spostata: soprattutto a seguito della pandemia, che ha reso il processo ancora più rapido.

Quali sono i settori che accettano pagamenti alternativi

Ebbene, non è un mistero che i casinò online ed i siti di scommesse, come nel caso di Novibet, stiano diventando sempre più popolari anche per i metodi di pagamento accettati, che sono vasti ed articolati. Ed il metodo di pagamento offerto è uno degli elementi in grado di fare la differenza tra i fruitori al momento della scelta.

Un po’ lo stesso discoro che riguarda i bonus di benvenuto, che vengono assegnati dai bookmaker ai clienti solo in determinate circostanze e in alcune particolari condizioni e che sono oggi, dati alla mano, uno degli elementi di discrimine per scegliere un operatore piuttosto che un altro.

Quando ci si rivolge ad uno di questi portali di scommesse è, comunque, sempre bene prestare la massima attenzione alla questione sicurezza. Controllare quindi che proprio i metodi di pagamento accettati siano vasti e sicuri, prediligendo quelli che offrono le maggiori garanzie.

La questione sicurezza nei siti di scommesse

È il caso di Paypal ad esempio, forse lo strumento più famoso pe quanto riguarda i pagamenti in rete; ebbene Paypal offre sempre garanzie all’acquirente con possibilità di rimborso nel caso di truffa. I siti di scommesse più importanti stanno poi iniziando ad accettare pagamento tramite criptovalute; le monete digitali che negli ultimi mesi hanno registrato un boom incredibile e che oggi rappresentano uno degli asset maggiormente ricercati.

Il discorso sicurezza per questo genere di siti riguarda non soltanto il metodo di pagamento ma anche la licenza: che deve essere valida, riconosciuta, garantendo così al giocatore la possibilità di poter piazzare scommesse senza rischiare di perdere i propri dati personali né tantomeno i dati del proprio conto.

Un fattore molto importante da considerare, partendo dalla presenza delle tecnologie Ssl, il minimo per garantire sicurezza nelle transazioni in rete in quanto si vanno ad oscurare e crittografare i dati personali degli utenti al momento delle transazioni oppure in caso di attacchi da parte di hacker.

Articoli correlati

Back to top button