Skipper salernitano disperso: le ricerce di Rocco Acocella si spostano sulla terraferma

disperso

Continuano incessanti le ricerche di Rocco Acocella, lo skipper salernitano disperso da diverso tempo. Ora si sono spostate sulla terraferma

Continuano incessanti le ricerche di Rocco Acocella, lo skipper salernitano disperso da diverso tempo. Ora si sono spostate sulla terraferma. È dalle coste di Colombia, Panama, Costa Rica e Nicaragua, che i familiari di Rocco Acocella sperano di avere sue notizie.

Le ricerce di Rocco Acocella si spostano sulla terraferma

Dello skipper salernitano, disperso nel mar dei Caraibi sul suo trimarano mentre effettuava una traversata in solitaria, si sono perse le tracce lo scorso 23 giugno, data dell’ultimo rilevamento del segale di Sos lanciato dallo skipper. Ben sei giorni dopo, dunque, essere salpato dall’isola di Saint Martin, nelle Antille francesi, alla volta del porto colombiano di Barranquilla.

Ora le ricerche di Rocco Acocella si sono spostate sulla terraferma.

Leggi anche:

 

 

TAG