Cronaca

Soldato salernitano si toglie la vita a Palazzo Grazioli

Tragedia a Palazzo Grazioli, la residenza romana di Silvio Berlusconi. Un militare di Angri si è tolto la vita nel pomeriggio di ieri.

Secondo le prime indiscrezioni, il soldato, proveniente dal primo Reggimento Granatieri di Sardegna e impegnato nell’operazione Strade Sicure, sarebbe entrato in un bagno del palazzo storico e si sarebbe sparato con la pistola d’ordinanza.

La notizia del suicidio è stata confermata da fonti militari.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button