Cronaca

Rubano 280mila euro ad un ragazzo disabile, in tre a processo

A tre in processo per i soldi rubati ad un ragazzo disabile di Agropoli. Sottratti 280mila euro al giovane con una firma falsa

In tre a processo per la vicenda dei soldi rubati ad un ragazzo disabile di Agropoli. Al 29enne affetto da tetraparesi spastica furono sottratti 280mila euro dopo che i tre indagati falsificarono la firma del presidente del tribunale di Vallo della Lucania. 

Soldi rubati ad un ragazzo disabile di Agropoli, in tre a processo

Come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino, al termine delle indagini andranno a processo Massimo Antonucci (vive a Novara ma è originario della Calabria), l’imprenditore paganese Vincenzo Giordano ed infine un altro novarese, P.P.. Sono accusati di truffa, falso, sostituzione di persona, riciclaggio e possesso di documenti falsi.

 

Articoli correlati

Back to top button