Eventi e cultura

Solenni Festeggiamenti in onore di Maria SS Delle Grazie a Fisciano

Tutto pronto a Fisciano per i solenni festeggiamenti in onore di Santa Maria delle Grazie, che si terranno il 12 e 13 agosto.

Per l’occasione il parroco dell’Unità Pastorale della Valle dell’Irno, don Antonio Pisani ha lanciato un profondo messaggio di fede: “Cari fedeli, in mezzo alle prove della vita e specialmente alle contraddizioni che l’uomo sperimenta dentro di se e intorno a se, Maria, Madre di Cristo, ci dice che la grazia è più grande del peccato, che la misericordia di Dio è più potente del male e sa trasformarlo in bene. Purtroppo ogni giorno noi facciamo esperienza del male, che si manifesta in molti modi nelle relazioni e negli avvenimenti, ma che ha la sua radice nel cuore dell’uomo un cuore ferito, malato e incapace di guarirsi da solo. Perciò, con il suo cuore immacolato, Maria ci dice! Affidatevi a Gesù. Lui vi salva”.

Il programma religioso prevede dal 10 al 12 agosto il Triduo Solenne con la recita del Santo Rosario alle 19,30 e della messa alle ore 20,00. Giovedì 13 agosto, giorno dei solenni festeggiamenti in onore di Santa Maria delle Grazie le Sante messe verranno celebrate alle ore 8,00 e alle ore 9,30. Mentre alle ore 11,00 vi sarà la Santa Messa Solenne. A seguire, in serata, a partire dalle 19,30 si svolgerà la solenne ed imponente processione del prodigioso simulacro di Maria SS Delle Grazie, San Michele Arcangelo e Santa Rita per le strade del paese con la partecipazione della autorità civili e militari, della associazioni parrocchiali e dell’intero popolo. Al termine affidamento del popolo alla Madonna.

Il programma civile, invece, prevede:

Mercoledì 12 Agosto alle ore 21.00 serata canora con il gruppo “Carosello Napoletano”

Mercoledì 13 Agosto alle ore 8,30 arrivo in paese del Gran Concerto Bandistico “Città di Fisciano”; alle ore 22,30 concerto bandistico.

Al termine della serata di martedì 13 agosto ci sarà uno spettacolo pirotecnico a cura della ditta “Fratelli Romano” da Angri.  

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button