Cronaca

Sos radioterapia: terminati i tetti di spesa

SALERNO. Sono terminati con tre mesi di anticipo, i fondi regionali destinati al pagamento delle cure radioterapiche effettuate dai centri privati convenzionati.

Lo scorso primo settembre, infatti, è stato sforato il tetto di spesa previsto per il 2015.

Situazione che non riguarda solo la provincia di Salerno, ma più in generale l’intera Campania: l’Asl Napoli 2 ha esaurito i fondi per la radioterapia addirittura il 16 giugno, mentre l’Asl Napoli 1 dovrebbe sforare i limiti di spesa la prossima settimana. Situazione leggermente migliore per l’Asl Napoli 3, le cui risorse dovrebbero essere sufficienti fino al prossimo 4 dicembre.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button