Cronaca

Sospetto caso di mucca pazza a Eboli: un ricovero in ospedale

EBOLI. Sospetto caso di mucca pazza a Eboli: un uomo è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale dopo aver acquisito sintomi che ricorrerebbero alla malattia.

Un ricovero all’ospedale di Eboli per un sospetto caso di mucca pazza

C’è un sospetto caso di mucca pazza all’ospedale di Eboli: un uomo è stato ricoverato d’urgenza dopo aver accusato sintomi che ricondurrebbero alla malattia. L’uomo interessato si è presentato al nosocomio ebolitano avvertendo torpore prolungato, porosi in testa, freddo e instabilità motoria.

Il paziente si troverebbe nel reparto malattie infettive già da diversi giorni, dopo che i medici avevano disposto per lui il prelievo del liquor. Adesso si attende l’esito degli esami dall’ospedale Cotugno di Napoli, mentre i parenti del paziente stanno vivendo ore di grande ansia e apprensione.

Si tratta di un uomo di 68 anni, proveniente da un Comune della Piana del Sele. Adesso è in pensione dopo aver lavorato per anni in un’azienda agricola. Sarebbe finito in ospedale dopo aver ingerito carne sprovvista dell’etichetta di provenienza. Le conseguenze sembrano comunque ricondurre al morbo della mucca pazza, dato che il 68enne continua a non rispondere come dovuto e passa molto tempo in stato soporifero.

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button