Spacciava cocaina, condannato professionista 44enne di Sala Consilina

panetto di cocaina nel giardino di casa

Spacciava cocaina, condannato professionista 44enne di Sala Consilina

SALA CONSILINA. 8 mesi di reclusione per un 44enne di Sala Consilina. L’uomo, accusato di spaccio di sostanze stupefacenti, nello specifico cocaina, è stato ritenuto colpevole e sentenziato a scontare la pena dalla Cassazione.

Circa 5 anni fa l’uomo, dopo un’indagine condotta dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Sala Consilina, è finito nei guai in quanto avrebbe più volte ceduto sostanze stupefacenti ottenuto da una 3a parte a due tossicodipendenti, agendo da intermediario.

Secondo l’avvocato del professionista la cocaina era stata ottenuta con lo scopo di « consumo personale di gruppo – si legge nelle sentenza – al di fuori di ogni ipotesi di spaccio (o di concorso nello spaccio)».

I giudici, non convinti ed in possesso di numerose conversazioni telefoniche che incastrano il 44enne, hanno però comunque dato sentenza di colpevolezza.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG