Cronaca

Spacciavano droga sul treno Napoli-Salerno, verso il processo i tre corrieri

CAVA DE’ TIRRENI. Trasportavano la droga in treno.

La Procura di Nocera Inferiore ha chiesto il giudizio immediato per tre persone residenti a Torre Annunziata, arrestate dalla polizia lo scorso 10 marzo, presso la stazione di Cava de’ Tirreni.

La sera dell’arresto, la polizia sequestrò due dosi di cocaina e 39 euro, incassati poco prima. Secondo le indagini del pm Ernesto Caggiano, i tre, un uomo e due donne, viaggiavano anche quattro o cinque volte al mese, così come accertato dalle indagini.

Tutti giovanissimi, con un’età compresa tra i 18 e i 20 anni, i tre, probabilmente, si allontanavano da casa per non creare “disturbo” ad altri pusher del comune. Ora sono attesi dalla decisione del GIP, dopo la richiesta di giudizio immediato avanzata dalla procura.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button