Spaccio di droga a Torre Annunziata, tre paganesi in manette: i nomi

coronavirus-giro-capaccio-paestum-denunce

Spaccio di droga a Torre Annunziata: ci sono anche tre paganesi tra le 19 persone arrestate lunedì notte dai carabinieri del nucleo operativo di Napoli

Spaccio di droga a Torre Annunziata: ci sono anche tre paganesi tra le 19 persone arrestate lunedì notte dai carabinieri del nucleo operativo di Napoli nell’ambitodella maxi retata.

Spaccio di droga a Torre Annunziata: gli arresti

Finiscono in manette Alfonso Bombardino, 37 anni, Salvatore e Alberto Vanacore, 45 e 43 anni. Questi ultimi sono particolarmente noti alle forze dell’ordine cittadine. Diciassette le persone finite in carcere, due agli arresti domiciliari, altre
due sono state sottoposte all’obbligo di dimora nel comune di residenza.

Tutti coinvolti e indagati, a vario titolo, per i reati di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio, sostituzione di persona, estorsione, porto abusivo di armi e falsità ideologica commessa dal privato.

TAG