Spaccio nel quartiere Lamia a Pagani: in 24 rischiano il processo

tribunale-salerno-1

Rischiano il processo ben 24 persone coinvolte nella maxi-inchiesta che riguarda lo spaccio di stupefacenti nel quartiere Lamia a Pagani

PAGANI. Rischiano il processo ben 24 persone coinvolte nella maxi-inchiesta che riguarda lo spaccio di stupefacenti nel quartiere Lamia a Pagani.

Rischio processo per le persone coinvolte nell’indagine sullo spaccio nel quartiere Lamia a Pagani

Come racconta Il Mattino, la Dda di Salerno ha richiesto il rinvio a giudizio di tutte le persone coinvolte nelle indagini che hanno portato, a ottobre scorso, a un blitz con l’esecuzione di diverse misure cautelari.

L’accusa per tutti è di associazione a delinquere finalizzata alla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. La richiesta sarà valutata il prossimo 6 marzo dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Salerno.

Nel blitz le misure cautelari riguardarono 12 persone: Salvatore Di Maio, Vincenzo Pepe, Alfonso Belluno, Ciro Califano, Ivan Pepe, Salvatore Olivieri, Francesco Cacace, Giuliano Cacace, Gerardo Pepe, Roberto Califano, Francesco Martigiano e Carmine Ursolino.

 

TAG