Senza categoria

Spaccio, prostituzione ed estorsione: 65 indagati dalla Piana del Sele ai Monti Picentini/I NOMI

PIANA DEL SELE. La Dda di Salerno ha avviato da tempo un’indagine che ha portato ad iscrivere nel registro degli indagati 65 persone per spaccio di droga, usura, sfruttamento della prostituzione ed estorsione.

Hanno tempo 20 giorni per farsi sentire dagli inquirenti.

L’indagine è cominciata per risalire al capo dell’organizzazione che dirigeva le attività di compravendita legate allo spaccio di cocaina su tutta la Piana del Sele, fino ai Monti Picentini.

A seguito dell’indagine si è scoperto che erano coinvolti nell’organizzazione anche il titolare di un bar di Capaccio e i titolari dei night club “Odissea” di Eboli, e l’ “Afrodite” di Battipaglia.

I due locali, oltre ad essere anch’essi luoghi di compravendita della cocaina, erano anche location per lo sfruttamento della prostituzione.

Le ragazze straniere si esibivano in spettacoli hard e vendevano prestazioni sessuali.

Le indagini sono risalite a Carmine Marino, adesso in carcere, che seguiva le attività illegali direttamente da casa.

Uno degli indagati, Salvatore Nese di Battipaglia, nonché titolare del night club “Odissea”, risulta nella lista delle vittime di estorsione. Estorsioni subite dallo stesso Marino, da Antonio De Feo e Fioravante Coralluzzo.

Tra le vittime il titolare di un’azienda di distribuzione di prodotti alimentari di Bellizzi, un ingegnere informatico di Capaccio, a cui sono stati chiesti 15mila euro in cambio di protezione, un altro imprenditore di Capaccio, che fu costretto ad andare via dal paese, senza lasciare recapiti, a cui furuno chiesti 20mila euro per proteggergi da un’eventuale denuncia da parte del socio per fatturato fittizio.

I nomi dei 65 indagati

Carmine Marino, 46 anni, di Bellizzi;
Vincenzo De Santis, 36 anni, di Battipaglia;
Gerardo Meola, 39 anni, di Battipaglia;
Fioravante Coralluzzo, 59 anni, di Bellizzi;
Alfonso A.Verruccio, 44 anni, di Battipaglia;
Raffaele Noschese, 36 anni, di Bellizzi;
CosimoMarino, 49 anni, di Montecorvino Rovella;
Erminio Avallone, 43 anni, di Olevano;
Vincenzo Guzzi, 47 anni, di Battipaglia;
Salvatore Nese, 60 anni, di Battipaglia;
Veronica De Cesare, 33 anni, di Battipaglia;
Sergio Delli Bovi, 43 anni, di Olevano;
Salvatore Aprile, 64 anni, di Salerno;
Vittorio Catino, 62 anni, di Magliano Vetere;
Gianmaria Naimoli, 43 anni, di Campagna;
Romano Grillo, 58 anni, di Campagna;
Carolina Mancino, 61 anni, di Battipaglia;
Dario Marruso, 33 anni, di Battipaglia;
Angelo Sorvillo, 54 anni, di Eboli;
Sabato Salicone, 45 anni, di Battipaglia;
Antonio Sibilia, 59 anni, di Polla;
Nicola De Feo, 67 anni, di Bellizzi;
Antonio De Feo, 51 anni, di Bellizzi;
Renato Piano, 57 anni, di Magliano Vetere;
Francesco Ingarra, 46 anni, di Battipaglia;
Maurizio Russomando, 54 anni, di Capaccio;
Valter Pagano, 36 anni, di Battipaglia;
Giovanni Porco, 45 anni, di Battipaglia;
Paolo Podeia, 34 anni, di Battipaglia;
Giuseppe Capo, 37 anni, di Perito;
Antonio Palma, 42 anni, di Perito;
Giuseppe Esposito, 38 anni, di Capaccio;
Luigi Andelora, 34 anni, di Napoli;
Pasquale Vitiello, 43 anni, di Capaccio;
Carmine Dianese, 47 anni, di Capaccio;
Ciro Andelora, 63 anni, di Napoli;
Vincenzo Merola, 49 anni, di Capaccio;
Vincenzo Federico, 46 anni, di Capaccio;
Ferdinando Grazioso, 33 anni, di Sant’Antimo;
Marco Colella, 46 anni, di Napoli;
Damiano Merola, 37 anni, di Capaccio;
Carlo Brozzesi, 47 anni, di Capaccio;
Gianluca Sabetta, 37 anni, di Capaccio;
Donato Caggiano, 43 anni, di Savoia;
Andrea Balzano, 33 anni, di Eboli;
Vincenzo Grattacaso, 35 anni, di Capaccio;
Gianluca Agresti, 35 anni, di Capaccio;
Domenico Volpe, 43 anni, di Capaccio;
Massimiliano Longobardi, 41 anni, di Eboli;
Giuseppe Paolino, 39 anni, di Capaccio;
Marcello Maiorano, 49 anni, di Capaccio;
Salvatore Franco Merola, 52 anni, di Capaccio;
Raffaele Ignarro, 37 anni, di Capaccio;
Marco D’Ambrosi, 42 anni, di Capaccio;
Davide Carratù, 46 anni, di Eboli;
Alessandro Romano, 30 anni, di Agropoli;
Luigi Ciao, 45 anni, di Agropoli;
Alfonso Alfano, 36 anni, di Capaccio;
Claudio Quaglia, 36 anni, di Capaccio;
Vincenzo Cimmino, 37 anni, di Scafati;
Luigi Izzo, 52 anni, di Boscoreale;
Davide Foria, 38 anni, di Scafati;
Pasquale Giordano, 39 anni, di Napoli.

Articoli correlati

Back to top button