Salerno, beccato a spacciare nella zona orientale: arrestato un 52enne

spaccio droga

Spaccio a Salerno, arrestato pusher di 52 anni nella zona orientale della città. L'uomo è stato avvistato mentre cedeva droga ad un giovane

Lotta allo spaccio a Salerno. Nell’ambito di mirati servizi predisposti in via continuativa per prevenire e contrastare il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti in città ed in provincia, gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile, Sezione Falchi, hanno effettuato l’arresto in flagranza una persona.

Spaccio a Salerno, l’arresto

Nell’ambito delle attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti in ambito cittadino, nella decorsa serata i poliziotti della Sezione Falchi effettuavano un servizio di prevenzione e osservazione nella zona orientale ove era stata segnalata la costante presenza di spacciatori e assuntori di sostanze stupefacenti nei pressi della chiesa del Volto Santo e di un parco giochi per bambini poco distante. Verso le ore 20.00, gli investigatori notavano, nei pressi della fermata di Pastena della metropolitana, D.M.G. di anni 52, pregiudicato, mentre cedeva ad un giovane una dose di stupefacente.

Il provvedimento

Immediatamente il D.M.G. veniva bloccato e dalla successiva perquisizione personale venivano rinvenuto e sequestrato un discreto quantitativo di sostanza stupefacente del tipo hashish e alcune centinaia di euro frutto della vendita dello stupefacente.

Dopo le formalità di rito, l’arrestato veniva sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio di convalida, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

 

TAG