Sparatoria a Pagani in via Marrazzo, 34enne gambizzato nel cortile di casa

sparatoria-pagani-via-marrazzo-18-giugno

Un 34enne di Pagani è stato gambizzato nel cortile di casa al culmine di una lite. L'uomo non è in pericolo di vita. È caccia all'aggressore

Momenti di forte tensione, ieri pomeriggio 18 giugno, a Pagani dove all’altezza di via Marrazzo si è verificata una sparatoria. Un 34enne è stato gambizzato nel cortile di casa al culmine di una lite. L’uomo non è in pericolo di vita. È in corso di identificazione l’individuo che ha sparato.

Sparatoria a Pagani: uomo gambizzato

L’episodio è accaduto ieri pomeriggio, intorno alle 18.15. I residenti hanno sentito esplodere dei colpi di pistola. Uno solo è andato a segno ferendo il 34enne al ginocchio. In serata i carabinieri hanno sentite diverse persone, compresi i familiari della vittima.

Secondo indiscrezioni potrebbe esserci una contesa per una ragazza dietro quanto è accaduto. Voci non confermate parlano di un’altra aggressione che il 34enne avrebbe subito già la sera precedente da un gruppo di persone provenienti da Corbara.

Chi ha sparato, lo ha fatto a distanza ravvicinata, colpendo il 34enne di Pagani al ginocchio, prima di scappare via insieme agli altri complici. Pochi gli elementi a disposizione di chi indaga. I militari hanno acquisito diversi filmati registrati da alcune telecamere private della zona, nella speranza di trovare tracce degli aggressori.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG