Cronaca

Spari contro un’auto, ferito un pregiudicato di Caprecano

Nel pomeriggio di sabato a Caprecano, sono stati esplosi tre colpi di pistola contro un’auto e un pregiudicato e sorvegliato speciale di 45 anni è rimasto ferito. Un colpo ha colpito l’uomo a un tallone. Le sue condizioni non destano preoccupazioni, ma resta ricoverato all’ospedale Ruggi di Salerno in attesa di un intervento chirurgico per rimuovere il proiettile. Da una prima ricostruzione sembra che l’intento non fosse quello di uccidere, ma solo di spaventare.

Ferito un pregiudicato di Caprecano

A indagare, i carabinieri della compagnia di Mercato San Severino, agli ordini del maggiore Alessandro Cisternino, che hanno sequestrato l’auto, sulla quale i colleghi della sezione rilievi del Comando Provinciale di Salerno effettueranno accertamenti. Intanto si sta lavorando per identificare il responsabile e capire i motivi che l’hanno spinto a sparare. Al momento nessuna ipotesi prevale su altre.

L’episodio

La dinamica è dunque ancora da ricostruire e non sembra sia servito ascoltare la vittima che non avrebbe detto nulla che possa essere di aiuto agli investigatori. I fatti risalgono al pomeriggio di sabato. L’uomo era al volante della sua auto ed era da solo. Stava percorrendo una via della frazione Caprecano quando è stato ferito. È possibile che si sia fermato per parlare con qualche conoscente, forse proprio con la persona che ha impugnato l’arma e ha sparato, ma questo non è supportato da prove. La cosa certa è che qualcuno, molto probabilmente conosciuto dalla vittima, ha esploso tre colpi di pistola all’interno della vettura.

Articoli correlati

Back to top button