Da Pagani a Nocera per una spedizione punitiva a Roccapiemonte: gente picchiata in strada con mazze da baseball

spedizione-punitiva-roccapiemonte

Spedizione punitiva a Roccapiemonte: una banda di ragazza provenienti da Nocera Inferiore e Pagani hanno seminato il panico con mazze da baseball

Spedizione punitiva a Roccapiemonte: una banda di ragazza provenienti da Nocera Inferiore e Pagani hanno seminato il panico con mazze da baseball.

Picchiano un ragazzo con una mazza da baseball a Roccapiemonte

Scene di ordinaria follia e violenza quelle viste ieri sera a Roccapiemonte dove si è scatenata una vera e propria maxi rissa alle spalle del Comune.

Stando a quanto riportato da “Rta Live”, i protagonisti sono ragazzi provenienti da Nocera Inferiore e Pagani, i quali intorno alle 22 è giunto in via Franco Biagio, dove hanno parcheggiato le proprie auto, poi si sono recati in nei pressi di un noto bar seminando il panico con mazze da baseball.

A quanto pare, dietro al gesto ci sarebbe una qualche sorta di spedizione punitiva, ma fatto sta che tutti i presenti in piazza sono rimasti coinvolti. In molti si sono nascosti nel bar del parco Belfiore, mentre altri si sono salvati passando per piazza Monsignor Pompeo La Barca.

Diversi giovani sono stati picchiati e colpiti dal branco: a pagarne le spese è stato soprattutto un ragazzo che stava seduto per i fatti suoi su una panchina. Per lui un colpo alla testa e dieci punti di sutura,

Sul posto sono giunti poi i carabinieri della compagnia di Mercato San Severino e i sanitari del 118. Stando alle prime indagini, pare che la banda provenisse dai quartieri Piedimonte e Vescovado di Nocera Inferiore e poi dalla città di Pagani. A causa i disordini ci sarebbe una lite scoppia qualche giorni fa tra un ragazzo rocchese e alcuni di Nocera Inferiore.

Il video

TAG