Cronaca

Auto, fitti passivi e fotocopiatrici: ecco i tagli al Comune di Salerno

Fotocopie,auto di servizio e fitti passivi. Al via a Salerno, la razionalizzazione delle spese a Palazzo di Città. Da quest’anno e fino al 2021 la cinghia dovrà essere ben stretta al Comune. 

Auto di servizi, fitti passivi e fotocopiatrici: ecco i tagli al Comune di Salerno

Al via a Salerno la razionalizzazione delle spese a Palazzo di Città, tagliando i costi per fotocopie, auto di servizio e fitti passivi. Come scrive anche il Mattino, nel 2018 le casse comunali hanno dovuto erogare oltre 550mila euro per il pagamento dei canoni di alcuni uffici dislocati (affari generali, tributi), ma anche centri sociali, sedi di scuole materne e scuole medie, nettezza urbana, strutture per accogliere i senzatetto.

 

Articoli correlati

Back to top button