Cronaca

Salerno, il Comune studia le regole per le spiagge libere: prenotazione e turni per la tintarella

Come si accederà alle spiagge libere di Salerno nel corso dell’estate 2020? Il Comune sta valutando le modalità di accesso in linea con le indicazioni fornite dalla Regione Campania con l’ordinanza numero 50 emessa lo scorso 22 maggio e con il relativo allegato “Protocollo di sicurezza anti-diffusione Sars-CoV-2 per attività ricreative di balneazione e in spiaggia”. Da Palazzo di Città dovranno arrivare a breve le linee guida per consentire ai cittadini di accedere gli arenili salernitani in piena sicurezza.

Spiagge libere di Salerno, le regole per l’estate 2020

Come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino nell’articolo a firma di Giovanna Di Giorgio, fino ad ora gli uffici hanno provveduto a monitorare le spiagge libere determinando, in linea di massima, il numero dei possibili utenti. Per assicurare il distanziamento fisico bisognerà stabilire una modalità di prenotazione delle postazioni oltre alla possibile turnazione oraria o giornaliera. Anche la classica tintarella dunque andrà programmata.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto