Cronaca

Fuga dalle spiagge di Salerno: “Rifiuti, olio e chiazze marroni nel mare”

Degrado e incuria sulle spiagge di Salerno, residenti in fuga per via della presenza di rifiuti, olio e chiazze marroni nel mare. La denuncia

Sporco è l’aggettivo che descrive al meglio la situazione di degrado sulle spiagge di Salerno. Da Torrione a Mercatello, da giorni, i residenti denunciato la presenza di rifiuti, olio e chiazze marroni nel mare.

Salerno, fuga dalle spiagge: “Rifiuti e chiazze marroni nel mare”

Non è certo una novità. Se ne parla ogni anno, specialmente tra fine luglio ed inizio agosto quando gli arenili si riempiono. Ad essere penalizzati di più sono i bambini. Come scrive anche l’odierna edizione de Il Mattino, molti genitori hanno deciso di portare i loro figli in piscina. Intanto esplode la protesta tra i residenti che chiedono maggiori controlli per evitare situazioni del genere.


FOTO DI REPERTORIO 

 

Articoli correlati

Back to top button