Cronaca

Spiaggia del Mingardo: masso cade su auto, la situazione è disperata

CAMEROTA. Due giorni fa un masso è caduto su un’auto lungo la spiaggia del Mingardo, proprio nei pressi del Ciclope.

Non ci sono stati feriti ma tanta paura e oggi, a due giorni dall’anniversario della morte di Crescenzo Della Ragione, il 28enne napoletano ucciso dal crollo di una roccia all’esterno del Ciclope a Marina di Camerota, la Procura ha deciso di chiudere i parcheggi del Mingardo per il rischio della sicurezza pubblica.

I parcheggiatori hanno annunciato, come riporta radioalfa, una rivolta con proteste eclatanti, come il blocco della Mingardina oppure la protesta al comune con occupazione della stanza del sindaco.

Articoli correlati

Back to top button