Cronaca

Spostamento tra Comuni per recarsi dal parrucchiere: l’ok del Prefetto di Salerno

Ci si può recare dal parrucchiere o dal barbiere in un Comune vicino per ragioni di convenienza economica

Spostamento tra Comuni della provincia di Salerno per recarsi dal parrucchiere: c’è l’ok del Prefetto di Salerno. Ci si potrà recare dal parrucchiere o dal barbiere in un Comune vicino per ragioni di convenienza economica, e se nel proprio Comune di residenza non esistano esercizi commerciali che forniscano tali servizi.

Si allo spostamento tra Comuni della provincia di Salerno per andare dal parrucchiere

“In considerazione dell’attualità della problematica ed in risposta alle sollecitazioni della CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media impresa), tenuto conto della evoluzione dell’interpretazione della disposizione in questi giorni, si ritiene di poter condividere l’orientamento secondo cui sono possibili spostamenti al di fuori del comune di residenza o domicilio e abitazione per recarsi nei saloni di barbieri e parrucchieri in Comuni contigui, previo appuntamento e limitatamente all’ipotesi in cui, nel proprio comune, non siano presenti esercizi attivi ovvero quando risulti comprovata, mediante attestazione attraverso il modulo di autocertificazione, maggiore convenienza economica di analoghe attività presenti nel comune vicino”: con questa nota ufficiale, il Prefetto di Salerno ha concesso una deroga per gli spostamenti tra Comuni.

Le nuove disposizioni

Il Prefetto Francesco Russo ha rivisto le direttive, e ha disposto nuove regole. Secondo le ultime direttive, ci si potrà recare da barbieri o parrucchieri, in Comuni contigui, per ragioni di convenbienza economica. La comunicazione è già partita dalla Prefettura indirizzata a tutte le forze dell’ ordine.

L’autocertificazione

Previa presentazione di un’autocertificazione, saranno “possibili spostamenti al di fuori del comune di residenza o domicilio e abitazione per recarsi nei saloni di barbieri e parrucchieri in Comuni contigui, previo appuntamento e limitatamente all’ipotesi in cui, nel proprio comune, non siano presenti esercizi attivi ovvero quando risulti comprovata, mediante attestazione attraverso il modulo di autocertificazione, maggiore convenienza economica“.


LA NOTA UFFICIALE DEL PREFETTO DI SALERNO


 

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto