Cronaca

Spuntano scritte filorusse contro l’Ucraina in giro per Salerno

"Non c'è cosa più divina che invadere l'Ucraina"

I cittadini di Salerno hanno notato la presenza di scritte filorusse e contro l’Ucraina. Graffiti scioccanti si trovano in diversi punti della città. “Non c’è cosa più divina che invadere l’Ucraina” e “Gloria agli eroi russi“: queste le scritte apparse sui muri del sottopassaggio di via Santi Martiri e in via Francesco Cantarella, nei pressi di piazza Falcone e Borsellino.

Scritte filorusse contro l’Ucraina

Bomboletta spray e incitazione alla guerra portata avanti da Putin, dunque, da ignoti, nella nostra città. In tanti stanno notando e disapprovando il messaggio spuntato sui muri cittadini.

Articoli correlati

Back to top button