Politica

Stio, sindaco e giunta rinunciano alle indennità. Andranno ai bisognosi

STIO. Il sindaco Natalino Barbato e gli assessori comunali Santangelo e Trotta rinunciano all’indennità di carica devolvendo le somme percepite ai più bisognosi e alle attività sociali.

Di questa iniziativa se ne discuterà nel prossimo consiglio comunale convocato il 31 luglio 2017 alle ore 17. Non è la prima volta per Barbato rinunciare all’indennità.

Infatti il sindaco ha rinunciato anche alla somma percepita a fine mandato devolvendola ad una famiglia povera del posto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button