Strage di Sassano: il video choc

Il video all'interno

SASSANO. A nove mesi dalla strage di Sassano, il quotidiano Il Mattino ha pubblicato un video inedito.

È il 28 settembre del 2014. Gianni Paciello con la sua auto, una Bmw, sta percorrendo la strada che da Trinità di Sala Consilina porta a Silla di Sassano. Va a velocità esagerata. Arriva alla rotonda, perde il controllo della vettura che dopo aver preso il rondò decolla letteralmente e si schianta contro il bar New Club 2000. Davanti al locale ci sono i fratelli Nicola e Giovanni Femminella, Daniele Paciello e Luigi Paciello, quest’ultimo fratello del conducente. Tre muoiono sul colpo. Il quarto morirà in ambulanza. Gianni Paciello viene arrestato subito per omicidio volontario, ha un tasso alcolemico superiore alla norma e correva a più di 100 chilometri orari. Resta in arresto nell’ospedale di Salerno dove viene ricoverato per le ferite riportate. L’accusa passa da omicidio volontario e omicidio colposo. Il processo è iniziato da qualche settimana, dopo che la Procura ha rifiutato due volte il patteggiamento.

Ecco il video:

Leggi anche: http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/strage-sassano-gianni-paciello-rinviato-giudizio-rischia-15-anni-di-carcere/

TAG